Serie C: play-out gara 4

Il Canestro Alessandria - Amatori Basket Savigliano: 75 – 65
(18-23, 12-17, 20-16, 25-9)

Il Canestro: Nizzi, Rovina, Zunino 15, Cavarretta 7, Grattarola, Pilati 5, Paro, Yally, Brussolo 8, Ricci 20, Riva 3, Billi 17.

Eurotec Savigliano: Bacci, Bertello 6, Grezda, Quercio 3, Testa 8, Giacone 2, Mijic 12, Ferrero, Mondino 9, Frangaj, Icardi 13. All: Fiorito. Ass: Casale-Berteina.

Savigliano non riesce nella difficile impresa di pareggiare la serie sul 2-2 e prolungarla a Gara 5, uscendo sconfitta al termine di una partita che, per più di 30’, ha visto le Pantere in vantaggio e con la partita sotto controllo.
Alessandria scende in campo con Cavarretta, Pilati, Brussolo Riva e Billi; Coach Fiorito schiera invece Grezda, Testa, Giacone, Icardi e il rientrante Mijic.
Le Pantere partono subito forti in attacco decise ad imporre il proprio ritmo alla partita: Icardi e Testa trovano dei buoni punti e le percentuali sono eccellenti; Alessandria è però brava a rimanere in scia aggrappandosi ai canestri di Ricci e Riva, veri trascinatori della squadra avversaria in tutta la serie di play-out.
I primi 10’ di gioco si chiudono sul punteggio di 18-23, a testimonianza del buon ritmo impresso alla gara e di due difese non proprio imperforabili.
Il secondo quarto vede Savigliano interporre altri 5 punti tra se e l’avversario: parziale di 12-17 frutto di buone idee nella metà campo offensiva e di una difesa solida. Mondino, entrato dalla panchina, da subito il proprio apporto alla gara coadiuvato in ottima maniera da Bertello e Testa.
Alla pausa lunga i biancorossi conducono per 10 lunghezze, un vantaggio che nel basket non è una sicurezza ma pur sempre un buon margine da poter amministrare.
Al rientro in campo a dettare il ritmo alla partita è Alessandria: Ricci, Cavarretta e Billi trovano con continuità la via del canestro, spesso lasciati troppo liberi al tiro e, complice un attacco sempre meno prolifico, Savigliano subisce un parziale di 20-16 che permette ai padroni di casa di avvicinarsi a solo 6 lunghezze di distanza.
Nulla di drammatico, se non fosse che negli ultimi 10’ si avvera quello che tutti non speravano: le Pantere, forse bloccate dal peso di una gara così importante, subiscono un tracollo clamoroso che porta a registrare un parziale di 25 a 9 che sovverte le sorti della partita e permette ad Alessandria di vincere agevolmente per 75-65 e chiudere la serie.
La sconfitta sancisce un’amara retrocessione per la compagine saviglianese che il prossimo anno dovrà ripartire dalla Serie C Silver, con la consapevolezza di poter lottare fin dalla prima partita per ritornare al piano superiore.
La società si complimenta con Alessandria per la salvezza ottenuta sul campo e con i propri giocatori, che fino all’ultimo minuto hanno cercato di evitare la retrocessione.
Un ringraziamento anche a tutti gli sponsor che ci hanno accompagnato in questo anno ricco di gioie e dolori e, ultimi ma non ultimi, i nostri TIFOSI, sempre presenti a sostenere la squadra a casa nostra, il Palaferrua.

BB-OPENSPACEgifCAVAGLIA-GABETTI-GIVOgifK2NET-EUROTECgifINFONET-LONGO-MPMgif

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Calendario partite

ASD AMATORI BASKET SAVIGLIANO • Corso Roma, 70 • 12038 Savigliano (CN) • Tel: +39 0172 711644 • info@basketsavigliano.com • P. IVA: 01936330040

Facebook Slider